Il sorriso è nell'anima

“BALTO NON E’ CANE, NON E’ LUPO. SA SOLO QUELLO CHE NON E’…” LA METAMORFOSI

balto - il film - checco smile

Salve miei cari smile, oggi voglio parlarvi di una leggenda.

Voglio parlarvi di Balto, uno dei  film d’animazione (firmato Spielberg)  che mi aprono il cuore.

poster balto - checco smile

Una storia di coraggio, passione , trasformazione e introspezione dentro sé. E che ogni volta che vedo mi emoziona tantissimo.

La trama del film è liberamente ispirata alla storia vera di Balto,  un cane da slitta che prese parte ad una staffetta effettuata nell’inverno del 1925 per consegnare un medicinale alla città di Nome, in Alaska , nella quale era in corso un’epidemia di difterite.

Ma non voglio raccontarvi la storia del film, piuttosto, quella della metamorfosi di Balto, che è quella di ognuno di noi quando troviamo la nostra giusta dimensione.

Il film inizia con Il protagonista Balto considerato un reietto della società perché non è un  cane di razza ma un “mezzosangue”. Viene disprezzato e sbeffeggiato dagli altri cani.

 

Ma saprà evolvere e trovare la sua dimensione durante l’avventuroso viaggio che lo porterà a diventare eroe, mito e infine leggenda! Un viaggio non solo reale, ma un viaggio introspettivo dentro se stesso.

Un percorso intimo che ognuno di noi attraversa, trasformandoci da bambini in uomini.

 

“Un cane non può fare questo viaggio da solo. Ma, forse… un lupo sì.”

Quando capirà che un cane non può svolgere un compito tanto arduo lascerà espandere la sua personalità e abbraccerà l’identità di lupo. Una trasformazione che è anche simbolica e lo porterà alla sua maturità.

Balto_e_lupo_bianco - checco smile

La sua aurea si espanderà rendendolo capace di una missione impossibile, che lo farà abbattere ogni ostacolo incontrato. Come la diffidenza e rivalità accesa degli altri cani, le difficoltà di un viaggio in una bufera, sul ghiaccio, senza una via tracciata che saprà, però, riconoscere grazie al suo senso olfattivo. E che farà sì che la sua missione verrà portata a termine con successo.

 

C’è amore in Balto, dal cuore puro. L’amore che da la forza di superarsi, di andare oltre se stessi e ci rende capaci di superare i nostri limiti trovando il vero sé stessi!

Un messaggio di positività per voi che leggete. E per me nello scriverlo. E’ stato catartico!

Grazie per aver condiviso con me questo articolo, se ti è piaciuto lascia un commento qui sotto 🙂

 

#checcosmile

 

 

 

2 commenti su ““BALTO NON E’ CANE, NON E’ LUPO. SA SOLO QUELLO CHE NON E’…” LA METAMORFOSI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.